Installazione Condizionatore al Centro di Roma

Il centro storico di Roma è patrimonio dell’ Unesco. Ci sono vincoli molto stretti, sia comunali che condominiali, sugli edifici.

Non possiamo pensare di montare un gazebo, una tenda e anche un motore di un condizionatore su una facciata di un palazzo del centro storico. Lo deturperebbe.

Ci sono poi sempre le solite eccezioni, qualcuno monta le unità esterne direttamente sulla facciata anche se non si potrebbe.

Ad ogni modo installare un condizionatore in un palazzo del centro di Roma è difficile.

Se il vostro balcone affaccia internamente, ad esempio su una chiostrina, un cortile, non ci sono problemi, se non quelli condominiali. Se nel regolamento condominiale è vietata l’installazione non c’è nulla da fare, altrimenti potete montarlo.

Il problema è che il balcone interno potrebbe essere molto distante dalla stanza da condizionare. In questi casi se siamo nell’ ordine di 10-12 metri non c’è problema, se non quello legato al prezzo da pagare, un montaggio del genere costerà di piú ovviamente.

Bisogna montare il motore sul balcone interno, bucare diverse pareti interne, stendere i tubi di rame e fili elettrici, coprirli con le canaline e farli arrivare allo split interno.

condizionatori-centro-roma

Alcune case vecchie del centro storico di Roma non hanno però un balcone, nemmeno una chiostrina interna.

In questi casi, se non è possibile installare il motore esternamente da nessuna parte,  è un bel problema. Le soluzioni sono due:

  • acquistare un condizionatore portatile
  • acquistare un condizionatore senza unità esterna

Diciamo che le due soluzioni si assomigliano molto, sono quasi uguali.

Di base stiamo parlando di comprare un climatizzatore che ha il motore integrato, insomma un monoblocco.

Avete presente come è fatto un condizionatore portatile? E’ un blocco unico deve c’è il compressore e la ventola che spinge fuori l’aria fredda generata. Un tubo flessibile va collegato esternamente e butta fuori l’aria calda.

C’è poi da svuotare la vaschetta della condensa che periodicamente si riempie, oppure si collega un tubicino flessibile ad uno scarico, ad esempio quello del bagno.

Il condizionatore senza unità esterna è di fatto un portatile che si fissa al muro, in basso o in alto. Una volta montato sulla parete esterna, che affaccia esternamente all’ edificio, non si può piú muovere.

Vanno praticati due fori nel muro per consentire lo sfogo esterno dell’ aria calda generata d’estate. Il modello piú famoso è UNICO di OLIMPIA SPLENDID, ma ci sono altre marche che producono modelli del genere.

condizionatore-senza-motore-esterno

Ovviamente le prestazioni rispetto ad un condizionatore a muro sono molto minori.

Questo perchè il motore è piu’ piccolo e sacrificato all’ interno del blocco. Inoltre i condizionatori senza unità esterna sono piú rumorosi.

Purtroppo però non ci sono altre possibilità per chi abita nei centri storici delle città oppure non ha la possibilità e lo spazio per montare il motore del climatizzatore all’ esterno.

E’ una situazione che permette comunque di rinfrescare le stanze e di vivere quantomeno con un po’ di aria fresca.

I modelli senza unità esterna, ma anche molti condizionatori portatile, funzionano anche in pompa di calore, vuol dire che possono essere usati in inverno per riscaldare. Un’alternativa veloce ai termosifoni alimentati da una caldaia a gas.

Una terza soluzione ci sarebbe. è quella della foto 1. Ovvero appoggiare il motore sul davanzale di una finestra.

E’ veramente una soluzione di ripiego, fattibile per i piani terra in cui non c’è rischio che il motore cada facendo danni.

4 commenti su “Installazione Condizionatore al Centro di Roma”

  1. buongiorno abito dalle parti di piazza Navona e devo installare un condizionatore in un’abitazione adibita a guest house, non ho la possibilità di montare il motore nella parte che affaccia sulla stanza da condizionare, però ho una chiostrina interna distante circa 10 metri dalla stanza. E’ possibile montare il motore li’ e far passare i tubi? I tubi si vedono? grazie mille

    • ciao Enrico è possibile la situazione che proponi. i tubi passerebbero all’ interno delle varie stanze dalla casa ma sarebbero coperti da canaline, quindi non sono visibili, per maggiori informazioni puoi chiamarci

  2. salve devo installare un condizionatore a Roma Monti in pieno centro, ho una chiostrina dove potrei montare il motore, la distanza è di circa 10 metri, è possibile collegare uno split così distante? grazie

Lascia un commento